Una rasatura senza problemi: suggerimenti utili

Radersi per molti uomini è un vero e proprio problema, pelle secca, scarsa idratazione e peli duri possono contribuire a creare arrossamenti, pruriti e piccoli tagli da rimarginare.

Per chi vuole avere un aspetto sempre curato e per chi vuole regolare al millimetro la lunghezza della propria barba esistono delle regole, piccoli suggerimenti che permettono di avere un risultato sempre ottimale. Che ne dici? Vuoi scoprire insieme a noi come avere sempre il viso pulito e privo di segni dopo la rasatura?

Come non irritare la pelle durante e dopo la rasatura?

La prima e più importante regola per non irritare la pelle quando ci si rade è la pulizia e l’idratazione della pelle, detergila con prodotti capaci di eliminare il sebo in eccesso sia la sera che la mattina prima di raderti. Non ti stiamo dicendo di raderti la mattina solo perché è consuetudine ma anche perché è il miglior momento per farlo.

Appena svegli infatti la pelle è più distesa e morbida, pronta per essere trattata se utilizzi dell’acqua calda prima di raderti e un po’ di vapore, quando hai tempo, permetterai inoltre ai pori di aprirsi e ti metterai nelle condizioni di avere il miglior risultato possibile.

Per prevenire le irritazioni e fare in modo che la pelle abbia un buon profumo ti consigliamo di usare l’allume di rocca, questo prodotto usato nella cosmetica fin dall’antichità ha ampie proprietà lenitive capaci di eliminare il rossore dovuto alla rasatura e antibatteriche per prevenire le infezioni.

Ogni quanto bisogna radersi?

Questa è una domanda che si fanno tutti gli uomini da quanto è stata inventata la rasatura e quello che possiamo dirti noi è che non esiste una regola esatta, dipende da te e da come rispondono i tuoi peli alla rasatura.

Di norma però rasarsi tutti i giorni non è conveniente poiché può provocare a lungo andare arrossamenti e problemi alla cute poiché insieme al pelo viene asportato anche lo strato cheratinico della pelle, sarebbe più opportuno quindi che tu decidessi di rasarti ogni 2 o 3 giorni per avere il miglior risultato possibile avendo anche cura della salute della tua pelle.

Cosa fare se ci si taglia durante la rasatura

Non preoccuparti, può capitare anche ai più esperti di farsi qualche piccolo taglio o graffio durante la rasatura, quello che devi fare però è rimediare subito facendo in modo non solo di fermare la fuoriuscita di sangue ma anche di alleviare il rossore e prevenire le piccole infezioni che possono causare prurito e fastidiosi dolori.

Scegli un prodotto apposito con proprietà astringenti e antibatteriche che possa consentirti di riprendere la tua giornata nel migliore dei modi senza che un singolo segno sia rimasto sul tuo viso.

Come togliere l’irritazione dopo il rasoio

Che tu sia un uomo alle prese con i problemi di rasatura oppure con una depilazione che ha lasciato un po’ di fastidio e arrossamento della cute devi capire come agire, quello che possiamo consigliarti noi è di pensare a un prodotto che abbia al suo interno proprietà capaci di eliminare possibili infezioni della cute, che sia capace di sfiammare e lenire i dolori e nello stesso tempo abbia anche proprietà emostatiche, cicatrizzanti e astringenti.

Non ti consigliamo di usare prodotti chimici che possono portare a controindicazioni nei soggetti con la cute sensibile ma di ricorrere a un rimedio naturale conosciuto da secoli ovvero l’allume di potassio capace di prevenire l’insorgenza di ogni problema e di donare un confortevole sollievo alla tua cute stressata.

La rasatura perfetta: facciamo il punto della situazione

Quando decidi di rasarti la barba oppure di depilarti con l’ausilio di un rasoio fallo la mattina poiché la cute sarà più elastica e tesa e avrai migliori risultati, ricordati sempre di detergere il viso prima di effettuare la rasatura poiché aiuti la pelle a rispondere meglio alle lame ed eliminerai anche il sebo in eccesso che può dare problemi durante le operazioni.

Se puoi sfrutta il potere dell’acqua calda o del vapore per aprire i pori e soprattutto prenditi cura della tua pelle con prodotti capaci di eliminare le irritazioni e prevenire l’invecchiamento precoce della pelle del viso.