Alcolemia

Alcolemia



Il tasso alcolemico ( o alcolemia), rappresenta il quantitativo di alcool etilico nel sangue di una persona, e viene espresso in g/l ( grammi per litro).

Nessun metodo o sostanza può essere utilizzato per eliminare i suoi effetti o mascherare i risultati delle analisi, ma determinati farmaci assunti possono determinare gli effetti negativi dell’ alcool.

Attualmente in Italia il valore limite legale di alcolemia stabilito per la guida è di 0,5 g/l.

L’ etanolo è contenuto in sostanze alcoliche come liquori, vino, birra. Una volta ingerito l’ alcool viene assorbito attraverso il tratto gastrointestinale, poi piccole quantità vengono eliminate attraverso le urine e dai polmoni tramite la respirazione.

La quota maggiore però viene assorbita e metabolizzata dal fegato.

Il tasso alcolemico non dipende dalla quantità di alcool ingerita, ma è influenzata da molte variabili come il sesso, l’ età, il peso, lo stato di digiuno o sazietà ( a stomaco vuoto si raggiunge rapidamente la maggiore concentrazione di alcool nel sangue, a differenza di stomaco pieno, in quanto il cibo ne ritarda l’ assunzione nell‘ organismo).

Un’ aumentata concentrazione di etanolo nel sangue è visibile attraverso la comparsa di alcuni sintomi come lo stato di alterazione , occhi rossi , perdita di equilibrio, vomito, sonnolenza, fino ad arrivare in casi più estremi , con la compromissione della respirazione e la perdita di coscienza.

 

Tutto questo assume un importante significato se un soggetto con un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge dovesse mettersi alla guida dopo aver assunto sostanza alcoliche, perchè oltre a rischiare sanzioni previste dal codice della strada, mette in pericolo la vita propria e quella degli altri.

E’ Importante perciò prima di mettersi alla guida valutare il proprio stato di salute, dopo una festa, un pasto etc.

Per verificare ciò oltre al tradizionale metodo attraverso il prelievo del sangue e analisi di laboratorio, il proprio stato può essere controllato attraverso un test più rapido come quello del palloncino, dove  viene chiesto al soggetto di espirare all’ interno di un palloncino e verificarne poi il colore che assume il dispositivo per la valutazione del tasso alcolemico.

Qui di seguito una tabella dei vari stadi fisici correlati al tasso alcolemico:

 

0.25 – 0.4

Stato euforico - riflessi più lenti di un secondo- rossore in volto

0.5

Franca euforia, diminuzione delle percezioni e dell’ equilibrio

0.8 – 1.2

Alterazioni del comportamento – dell’equilibrio – riduzioni delle capacità

1.6 -2.5

Percezioni fortemente ridotte, deambulazione appena sufficiente

3 e oltre

Forte confusione, sino coma e morte

 

Le informazioni contenute in questa pagina non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario, di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.